Giorgio e Martina non credono che sia gratuito…

Ciao,
anche tu sei come Giorgio Martina?
Fai bene a non dare subito la tua fiducia a chiunque.

Capiamo che essere prudenti sia saggio.

Siamo abituati ad aver a che fare con persone bugiarde.
In Italia “vincono il premio” politici… banale ma vero.

Su internet invece regnano alcuni “specialisti del marketing con le loro ignobili tecniche di persuasione che fanno sospettare di chiunque ti scriva un’e-mail.

Noi di RAPSO vorremmo meritare la tua fudicia e per questo ti facciamo vedere il “dietro le quinte”.
“C’è davvero la possibilità di seguire gratuitamente,
il Vostro Corso, online?!”

Giorgio
giorgio non ci crede
…è GRATUITO perchè ci guadagnamo il tuo aiuto e la tua partecipazione
Non ci sentiamo certo dei “salvatori dell’umanità” però ci piace pensare che un piccolo aiuto lo si possa anche dare.

Qui abbiamo un metodo per l’autotrattamento che potrebbe fare bene alla salute e possiamo offrirlo a tutti in cambio di un minimo di collaborazione nel nostro progetto.

Certo va testato e va fatta ricerca ma le premesse sono incoraggianti!
Chi segue il mini-corso-gratuito registrandosi nell’Area privata Sperimentatori ci aiuta a raccogliere dati statistici se ci fornisce (anonimamente) i suoi risultati.

Quindi se sei uno sperimentatore non ti stiamo regaliamo niente ma stiamo collaborando insieme.

Ti offriamo gratuitamente la formazione e tu, in cambio, ci offri i risultati della tua sperimentazione.

Se ci fai domande, se esponi i tuoi dubbi, se condividi i tuoi tentativi (quelli che hanno avuto successo e quelli falliti) possiamo migliorare la nostra offerta formativa e questo per noi è un pagamento più che equo.
“Non mi piacciono quelli che dicono:
gratis ma devi darmi la mail”

Martina
a martina non piacciono
…l’indirizzo E-MAIL è un servizio per te e un filtro per noi
Incollo qui la risposta che abbiamo dato a MartinaPuoi guardare quasi tutti i video gratis e SENZA darci alcuna email sul nostro canale youtube Escludiamo i video di sperimentazione perchè anche se è una tecnica che generalmente non ha effetti collaterali non vogliamo che pasticcioni e semplici curiosi facciano prove senza ricevere nessuna assistenza o supporto da parte nostra e poi dicano in giro che non funziona o peggio…che gli ha fatto male.La mail ci serve quindi per dare supporto a chi sperimenta (utile a loro) e per motivi di raccolta dati (utile a noi…tra l’altro anche se usiamo l’indirizzo e-mail poi i dati li trattiamo anonimamente) La mail serve anche alla persona per avere accesso all’area privata del sito dove ottenere dettagli aggiuntivi e fare domande sulla tecnica… e dove inseriremo periodicamente nuovi contenuti, sempre gratuiti e sempre per la loro formazione inoltre serve a tenere fuori chi non è davvero interessato e chi rompe solo le scatole.Insomma serve per filtrare perchè NON accettiamo tuttiQuesta mail è molto lunga… ma credevamo importante rispondere a tutte le persone che come Giorgio Martina esprimono dubbi e paure che possiamo risolvere.

Se hai letto fino a qui ti ringrazio.
Se pensi che valga la pena aiutarci nella divulgazione inoltra questo messaggio alle persone che possono trovarlo interessante.

Ci sentiamo presto ma non prestissimo…

Un caro saluto da,
Diego e Annalisa di R.A.P.S.O.

PS: se vuoi sapere chi siamo trovi una breve bio sul ns. sito. Qui Annalisa Cervi e qui Diego Mattarocci (lo scrivente)

Lascia un commento

Scroll Up